Alessio Borin Website Logo

/blog & news

Storage Analyser: ottimizza lo spazio del tuo Android


[ale_top]Recensire applicazioni (secondo me) si rende sempre meno necessario, vista la facilità con la quale chiunque può provarle e nel caso disinstallarle. In questo caso però voglio parlarvi di un’app che mi ha reso un grosso favore oggi, permettendomi di “scovare” 1.8Gb di memoria occupata dal “nulla” sul mio smartphone. Si tratta di Storage Analyser, che da poco ha fatto la sua comparsa sul Play Store, ed è ancora in versione beta, seppur perfettamente funzionante.

[ale_rett]Si presenta nell’interfaccia come un file manager, tuttavia se gli concederete qualche secondo scansionerà e violerà ogni archivio del vostro telefono, ordinandolo in una lista fatta in modo da evidenziare tutti i file più pesanti. Grazie a questa banalità avrete sott’occhio la situazione della vostra memory card/chiavetta usb (funziona anche con le periferiche esterne collegate tramite USB), ed eventualmente individuerete tutti quei file inutilizzati che occupano moli di spazio senza alcun motivo. L’applicazione permette inoltre di eseguire una cancellazione sicura dei dati da voi selezionati, o di nascondere alcune directory di immagini che non volete appaiano nella galleria.

Io ho scoperto di avere la directory LOST.DIR (una sorta di cestino di Android) piena con ben 1.8Gb di file, oltre a svariati Nandroid backup dei quali avevo dimenticato l’esistenza. In totale ho liberato ben 4Gb di spazio tra archivio interno/esterno, pur senza rinunciare a nulla tra applicazioni e multimedia. Grazie alla funzionalità che permette, in caso abbiate un dispositivo con root, di accedere al file system, ho individuato anche dati superflui di applicazioni, quali allegati caricati tramite Gmail che  gravavano inutilmente su una partizione che dovrebbe rimanere “pulita”. Purtroppo non è possibile utilizzare Storage Analyser per scrivere direttamente nella partizione di sistema, forse questo per motivi di sicurezza.

 

Insomma fidatevi e provatela, chissà che anche voi non vi siate dimenticati quel qualche vecchio file che giace inutilmente nella SD. Potete trovare Storage Analyser gratuitamente su Google Play (non è presente nemmeno pubblicita), vi ricordo che è beta e su alcuni telefoni potrebbe non funzionare correttamente.

 

[ale_bottom]

Fonte: AndroidGalaxyS

SW3 di The Dodos
Ascoltato il 20 Nov 2018, 16:59